23 Giugno 2024
[]
Virtus Fano
SITO UFFICIALE


News
percorso: Home > News > News Generiche

CASARANO ESPUGNA FANO, FINISCE QUI LA STAGIONE DEI VIRTUSSINI

07-05-2023 22:20 - News Generiche
Vigilar Fano 1
Leo Shoes Casarano 3
(23-25, 20-25, 25-23, 22-25)

Fano: Zonta 1, Marks 31, Ferri 5, Roberti 5, Gozzo 9, Maletto 8, Galdenzi, Patriarca 10, Raffa (L), Gori, Girolometti, Partenio 1, Tito. All. Castellano

Casarano: Urso, Peluso 5, Floris, Marzolla 23, Guadagnini 5, Rampazzo, Ulisse, Ciupa 4, Fanizza 4, Prosperi, Cianciotta 24, Matani 4. All. Licchelli

Arbitri: Andrea Clemente e Matteo Selmi

Note: Fano bv 8, bs 15, muri 6; Casarano: bv 6, bs 9, muri 6



Fano – Finisce qui il campionato della Vigilar Fano con Casarano che approda meritatamente in finale promozione espugnando il Palas Allende per 3 a 1.
I virtussini giocano una partita in sofferenza, rincorrendo per tutta la gara un avversario mai messo seriamente in difficoltà. I fanesi ci hanno provato ma poche volte hanno dato la sensazione di avere in mano la partita.
Fin dalle prime battute Leo Shoes appare in palla con il polacco Ciupa (poi uscito per infortunio all’inizio del secondo set) a martellare al servizio (0-3). La Vigilar però si sblocca con Gozzo al servizio e, non solo impatta a quota 10, ma va avanti 14 a 10 grazie agli errori di Casarano e agli attacchi di un ritrovato Marks. Gli ospiti però non mollano e con Fanizza al servizio ribaltano il punteggio (19-21). Finale rovente con due muri consecutivi di Fanizza e Peluso che regalano il vantaggio ai pugliesi.
Nel secondo set c’è equilibrio fino al 13 a 13 ma ancora una volta la ricezione dei fanesi salta e la coppia Marzolla-Cianciotta non perdona in attacco.
Nel terzo parziale la Vigilar si scuote: i fanesi sembrano abdicare (17-20) ma un paio di errori di Casarano e gli ace di Maletto danno coraggio ai padroni di casa che, con Marks al servizio, accorciano le distanze.
Il pubblico crede nella rimonta ma Casarano non ci sta e nella quarta frazione, dopo un inizio di marca virtussina (3-1), ricomincia a macinare gioco con i propri schiacciatori infermabili (14-18). Fano va a meno sei, nel finale prova a rientrare ma Cianciotta chiude i conti.

USVF
ABBONAMENTI
[]
Clicca nell'immagine per scoprire tutte le info

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie