01 Dicembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

A3/M: VERSO SAN DONA', L'ANALISI DEL MATCH

17-01-2020 23:34 - News Generiche
75° CAMPIONATO SERIE A3 CREDEM BANCA – 3a GIORNATA RITORNO GIRONE BIANCO
INVENT SAN DONÀ – GIBAM FANO

L’avversario: Invent San Donà di Piave

Il movimento sportivo Volley Team Club srl, con più di 20 anni di storia nella terra Veneta e una gavetta in B alle spalle, ha colto l’opportunità della Serie A3 per dare ai giovani il sogno di essere, un domani, protagonisti ad altissimi livelli in questo sport. Lo sforzo organizzativo è coordinato da una struttura societaria moderna con figure professionali di spessore nazionale. La panchina è affidata a coach Michele Totire, da anni figura di riferimento in Serie A. Ad affiancarlo nello staff ci sono il secondo allenatore Milo Zanardo, la scoutman Maria Ilaria Donadi, il preparatore Alessio Carraro e il responsabile della fisioterapia Moreno Momentè. A loro spetta la gestione di un roster valido. Spiccate doti offensive per Mattia Bomben, Mirco Cristofaletti, Pietro Margutti, Riccardo Mian e Giacomo Bellei. Regia in mano a Matteo Mignano e Michal Sladecek, precisi e in sintonia con i centrali Massimiliano Cioffi, Fabio Polo e Loris Palmarin. Paladini della seconda linea i liberi Massimo Spanò e Sebastiano Santi.

I precedenti
Non esistono confronti diretti tra le due squadre, ad eccezione del match di andata.

Così all’andata
GIBAM FANO – INVENT SAN DONÀ DI PIAVE: 2-3
GIBAM FANO: Tallone 13, Paoloni 6, Bulfon 24, Ozolins 19, Salgado 11, Cecato 4, Cesarini (L1), Mair, Mandoloni 1, Caselli 1. N.e.: Baldelli, Ulisse, Areni (L2). All. Radici-Pascucci
INVENT SAN DONÀ DI PIAVE: Piazza 4, Margutti 11, Cioffi 10, Bellei 23, Cristofaletti 15, Polo 10, Santi (L1), Kacperkiewicz, Mignano 1, Mian 1, Palmarin. N.e.: Bomben, Spanò (L2). All. Totire-Zanardo
Parziali: 20-25 (27’), 25-16 (27’), 25-23 (32’), 23-25 (32’), 11-15 (18’)
Arbitri: Cruccolini - Mattei
Note: Gibam bs 21, ace 7, muri 7, ricezione 68% (prf 29%), attacco 46%, errori 29. San Donà bs 13, ace 3, muri 17, ricezione 62% (prf 26%), attacco 47%, errori 25.

Curiosità
-17 punti per Hiosvany Salgado al traguardo dei 2800 in carriera!
-10 punti per Lorenzo Paoloni e al traguardo dei 100 in carriera!
-22 punti per Mattia Sorrenti al traguardo dei 100 in questa stagione!
-33 punti per Giacomo Bellei al traguardo dei 300 in questa stagione.
-4 punti per Massimiliano Cioffi al traguardo dei 100 in questa stagione e -2 muri al traguardo dei 100 in carriera.
-27 attacchi vincenti per Mirko Cristofaletti al traguardo dei 500 in Regular Season.

Così nel turno precedente
VIVIBANCA TORINO – GIBAM FANO: 0-3
VIVIBANCA TORINO: Richeri 9, Mellano 5, Filippi 1, Galliani 8, Mazzone 9, Gerbino 9, Martina (L1), Cassone, Felisio, Del Campo 1. N.e.: Matta, D’Ambrosio, Piasso, Valente (L2). All. Simeon-Mollo
GIBAM FANO: Tallone 5, Paoloni 8, Bulfon 15, Ozolins 8, Salgado 8, Cecato 1, Cesarini (L1), Mandoloni. N.e.: Sorrenti, Baldelli, Caselli, Ulisse. All. Radici-Pascucci
Parziali: 23-25 (26’), 20-25 (27’), 17-25 (22’)
Arbitri: Bellini-Selmi
Note: Torino bs 15, ace 1, muri 8, ricezione 60% (prf 13%), attacco 39%, errori 30. Gibam bs 12, ace 3, muri 10, ricezione 50% (prf 2%), attacco 46%, errori 18.

TIPIESSE CISANO BERGAMASCO – INVENT SAN DONÀ DI PIAVE: 3-2
TIPIESSE CISANO BERGAMASCO: Mercorio 21, Gritti 3, De Santis 20, Cattaneo 20, Milesi 16, Sbrolla 1, Brunetti (L1), Giampietri 1, Baciocco, Maccabruni, Sormani. N.e.: Favaro, Rota (L2). All. Battocchio-Carenini
INVENT SAN DONÀ DI PIAVE: Sladecek, Cristofaletti 18, Palmarin 3, Bellei 29, Margutti 12, Cioffi 8, Santi (L), Bomben, Mignano 1, Mian 1. N.e.: Palmisano. All. Totire-Zanardo
Parziali: 25-22 (25), 27-29 (40'), 22-25 (27'), 25-18 (25’), 25-13 (20’)
Arbitri: Colucci - Mattei
Note: Cisano bs 17, ace 7, muri 13, ricezione 58% (prf 28%), attacco 42%, errori 33. San Donà bs 16, ace 4, muri 13, ricezione 53% (prf 26%), attacco 40%, errori 32.

Dichiarazioni
Andrea Cesarini (libero Gibam): “San Donà ha una classifica che non rispecchia i suoi valori, sta disputando un campionato al di sotto delle aspettative. Ha nel proprio organico elementi in grado di risolvere il match con spunti individuali, quindi dovremo essere bravi a ripartire dall'ultima partita sapendo che per battere San Donà non basterà quanto fatto vedere a Torino, ma sarà necessario alzare il livello. Certamente la fase difensiva sarà fondamentale, ma anche riuscire a gestire determinate situazioni di gioco è importante. Il match contro San Donà è fondamentale in chiave salvezza e play out.”

ABBONAMENTI
[]
Clicca sull'immagine per scoprire tutti i dettagli

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account