06 Febbraio 2023
[]
Virtus Fano
SITO UFFICIALE


News
percorso: Home > News > News Generiche

A3/M: VERSO GIBAM-PRATA, L'ANALISI DEL MATCH

07-02-2020 19:36 - News Generiche
75° CAMPIONATO SERIE A3 CREDEM BANCA – 6a GIORNATA RITORNO GIRONE BIANCO
GIBAM FANO – TINET GORI WINES PRATA DI PORDENONE

L’avversario: Tinet Gori Wines Prata di Pordenone

Secondo anno di Serie A per i passerotti della Tinet Gori Wines Prata di Pordenone. Dopo l'esperienza in A2 della passata stagione, i gialloblù affrontano la neonata Serie A3 Credem Banca cercando di togliersi soddisfazioni in un raggruppamento che si preannuncia equilibrato. C’è un nuovo nocchiero: Luciano Sturam è passato dietro la scrivania in veste di ds, mentre la guida della squadra è ora nelle mani di Jacopo Cuttini, ex secondo allenatore della Kioene Padova in SuperLega. Sei gli atleti riconfermati: le bandiere Calderan, Deltchev e Tassan, oltre a Michele Marinelli, Jacob Link e Matteo Lelli. In arrivo da Cantù il palleggiatore Alessio Alberini, che compone con Alberto Baldazzi una diagonale giovane ma con molti mezzi e prospettive. Al centro gli arrivi di Mirko Miscione (Livorno, A2) e Giancarlo Rau (Roma, A2). A completare il reparto degli schiacciatori c’è Yordan Galabinov, lo scorso anno a Lagonegro. Dalla seconda squadra è stato promosso lo schiacciatore Andrea Tolot, mentre dalla ricca “cantera” del settore giovanile sono saliti il centrale Samuele Meneghel e il libero Matteo Vivan.

I precedenti
Non esistono confronti diretti tra le due squadre in Serie A, ad eccezione del match di andata.

Così all’andata
TINET GORI WINES PRATA - GIBAM FANO: 2-3
TINET GORI WINES PRATA: Rau 2, Alberini 2, Galabinov 3, Miscione 11, Link 18, Marinelli 18, Lelli (L1), Baldazzi 13, Calderan, Tassan 6, Deltchev. N.e.: Tolot, Meneghel, Vivan (L2). All. Cuttini-Bovari
GIBAM FANO: Tallone 14, Paoloni 10, Bulfon 10, Ozolins 16, Salgado 10, Cecato 2, Cesarini (L1), Mandoloni. N.e.: Caselli, Mair, Ulisse, Areni (L2). All. Radici-Pascucci
Parziali: 18-25 (23’), 16-25 (21’), 25-22 (32’), 25-23 (34’), 10-15 (17’)
Arbitri: Fontini - Licchelli
Note: Prata bs 18, ace 1, muri 10, ricezione 58% (prf 27%), attacco 41%, errori 30. Gibam bs 12, ace 7, muri 7, ricezione 60% (prf 28%), attacco 47%, errori 21.

Curiosità
-9 punti per Atvars Ozolins e -23 per Alessio Tallone al traguardo dei 200 in carriera!
-17 punti per Mattia Sorrenti al traguardo dei 100 in questa stagione!
-1 punto per Michele Marinelli al traguardo dei 1400 in carriera.
-10 attacchi vincenti per Alberto Baldazzi al traguardo dei 1000 in carriera e -19 punti al traguardo dei 300 in questa stagione.

Così nel turno precedente
MOSCA BRUNO BOLZANO - GIBAM FANO: 0-3
MOSCA BRUNO BOLZANO: Grassi 1, Held 9, Bleggi 3, Magalini 6, Boesso 15, Paoli 9, Grillo (L1), Brillo 2, Bandera, Bressan, Spagnuolo L., Marotta. All. Palano-Calzoni
GIBAM FANO: Tallone 12, Paoloni 5, Bulfon 17, Ozolins 8, Salgado 3, Cecato 5, Cesarini (L1), Mandoloni, Ulisse. N.e.: Sorrenti, Caselli, Areni (L2). All. Radici-Pascucci
Parziali: 21-25 (25’), 20-25 (26’), 21-25 (25’)
Arbitri: Capolongo - Sabia
Note: Bolzano bs 10, ace 1, muri 5, ricezione 61% (prf 33%), attacco 47%, errori 25. Gibam bs 10, ace 5, muri 5, ricezione 73% (prf 27%), attacco 51%, errori 17.

TINET GORI WINES PRATA DI PORDENONE – INVENT SAN DONA’ DI PIAVE: 3-2
TINET GORI WINES PRATA DI PORDENONE: Galabinov 18, Miscione 4, Link 14, Baldazzi 19, Marinelli 14, Rau 7, Alberini 6, Lelli (L1), Link 11. N.e.: Calderan, Tolot, Tassan, Meneghel, Deltchev, Vivan (L2). All. Cuttini-Bovari
INVENT SAN DONA’ DI PIAVE: Sladecek 2, Cristofaletti 11, Cioffi 8, Bellei 7, Margutti 11, Palmarin 5, Santi (L1), Mian 11, Mignano 2, Favaretto, Busato. N.e.: Bomben, Palmisano (L2). All. Totire-Zanardo
Parziali: 25-21 (26’), 21-25 (29’), 25-15 (23’), 15-7 (15’)
Arbitri: Sabia - Traversa
Note: Prata bs 19, ace 10, muri 3, ricezione 47% (prf 22%), attacco 53%, errori 36. San Donà bs 16, ace 4, muri 11, ricezione 45% (prf 15%), attacco 41%, errori 28.

Dichiarazioni
Marco Ulisse (opposto Gibam): “Questo match è fondamentale, come d'altronde i due successivi [Motta e Trento], gare che ci faranno capire tante cose, soprattutto, se possiamo puntare ai play off. Dopo il periodo buio a cavallo del nuovo anno, qualcosa è cambiato. C'è stato uno scatto da parte di tutti ed i risultati si sono visti. Affronteremo una squadra in forma ma certamente non superiore a noi. Personalmente sono sempre pronto quando il mister mi chiama in causa e poi giocare davanti al nostro numeroso pubblico è sempre fantastico ed emozionante.”


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie